Finanziamento e bandi per le imprese. La nostra selezione

BANDI PER AZIENDE: serve aiuto?

Trovare la giusta opportunità di finanziamento, sapere dove cercare il bando, comprenderne i requisiti, preparare tutti i documenti nella forma corretta è indispensabile per ottenere i finanziamenti per imprese.

Per questo Polo Navacchio supporta le aziende in ognuna di queste fasi:

  • identificazione del bando idoneo
  • verifica dei requisiti
  • definizione del budget
  • supporto nella scrittura del progetto o revisione della proposta progettuale
  • presentazione delle domande di finanziamento/contributo
  • monitoraggio dei risultati
  • supporto alla gestione della rendicontazione amministrativa del progetto.

Le nostre esperte, Silvia Marchini e Giulia Gori, ti guideranno nella scelta dell’opportunità più adatta alla tua impresa e ti seguiranno passo passo, personalizzando il supporto in base alle tue esigenze fino alla presentazione della domanda.

Inoltre, ti possono supportare nella gestione, mediante la piattaforma ReGiS, di progetti finanziati dal PNRR in modo da consentirti di adempiere agli obblighi di monitoraggio, rendicontazione e controllo.
Un nuovo servizio per sostenere le imprese, le amministrazioni pubbliche, le associazioni e facilitarle nella gestione di processi complessi di rendicontazione e monitoraggio dei progetti finanziati dal PNRR.

Ma non finisce qui! Nel mondo dei finanziamenti presentarsi con il partner giusto può fare la differenza. Il Polo Tecnologico, grazie al suo network, può supportarti nella ricerca di partner strategici per la presentazione di progetti congiunti, permettendoti così di aumentare le possibilità di successo nell’ottenere finanziamenti basati sulla collaborazione tra diverse realtà aziendali.

Se hai bisogno di supporto per la tua azienda, parlane con le nostre esperte:

Silvia Marchini | marchini@polotecnologico.it | 050 754 121
Giulia Gori | gori@polotecnologico.it | 050 754 144

BANDI R&S REGIONE TOSCANA

I bandi Ricerca e Sviluppo pubblicati dalla Regione Toscana costituiscono un’ottima opportunità per imprese che vogliono sostenere i propri investimenti in R&S e sviluppare progetti strategici anche insieme ad altre imprese.
La piattaforma per la presentazione delle domande resterà aperta fino al 22 marzo.

Bando 1

Il bando n.1 Progetti strategici di ricerca e sviluppo è rivolto a Grandi Imprese (GI) in cooperazione con almeno 3 Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI) – con o senza Organismi di Ricerca (OR) – associate nelle forme di:

  • ATS,
  • RTI
  • Reti di imprese senza personalità giuridica (Rete-Contratto).

L’importo totale del progetto presentato deve essere non inferiore a 1.500.000 euro e non superiore a 3.000.000 euro.

Bando 2

Il bando n.2 Progetti di ricerca e sviluppo delle MPMI e Midcap è rivolto MPMI e Midcap (piccole imprese a media capitalizzazione) singole o in cooperazione (in numero minimo di almeno 3 MPMI, oltre a eventuali Midcap), con o senza organismi di ricerca.
In caso di progetti congiunti, le imprese sono associate nelle forme di ATS, RTI, Reti di imprese senza personalità giuridica (Rete-Contratto).
L’importo totale del progetto presentato deve essere non inferiore a 250.000 euro e non superiore a 1.500.000 euro.

La sovvenzione e la procedura di valutazione

In entrambi i bandi l’aiuto è concesso nella forma della sovvenzione in conto capitale secondo le seguenti tipologie:

  • sovvenzione in conto capitale diretta alla spesa;
  • sovvenzione in conto capitale per l’abbattimento degli interessi riservata alle sole MPMI in una percentuale sull’ammontare degli interessi del prestito erogato nell’ambito della linea di credito “Regione Toscana EU blending 2023-0118” della Banca europea per gli investimenti (BEI).

L’istruttoria di entrambi i bandi prevede una procedura valutativa con conseguente graduatoria. È molto importante quindi conoscere approfonditamente i bandi per poter valorizzare la propria idea progettuale rispettandone criteri e condizioni.
Vai alla scheda dei bandi

BANDO IMPRESA DIGITALE

Sono ancora aperte le sezioni Digitale&Sicura e Digitale&Sostenibile del bando Impresa Digitale della Regione Toscana.

Il bando è rivolto alle micro, piccole e medie imprese, in forma singola o associata, con sede legale e/o unità locale in Toscana, e operanti nei settori di attività Manifatturiero e Turismo. Sostiene l’acquisizione di servizi per l’innovazione da parte delle imprese.

L’agevolazione è concessa nella forma del contributo in conto capitale ed erogato normalmente nella forma di voucher. Le intensità di aiuto variano in funzione della dimensione d’impresa, della combinazione di servizi acquisiti e di eventuali premialità da un minimo del 35% fino al 70%.

Il bando è a sportello automatico, quindi le tempistiche sono importanti: le risorse sono assegnate secondo l’ordine cronologico di presentazione e fino a esaurimento dei fondi disponibili.
Vai alla scheda del bando

 

EUIPO. Fondo per le PMI Ideas powered for business

Il Fondo PMI è un sistema di incentivi tramite voucher dedicato alle piccole e medie imprese, creato e gestito da EUIPO, Ufficio dell’Unione Europea per la Proprietà Intellettuale.

L’azione mira ad aiutare le PMI con sede in Europa e in Ucraina a sfruttare le loro risorse di proprietà intellettuale fornendo sostegno finanziario per i costi relativi alla proprietà intellettuale.

Sostiene finanziariamente le PMI che desiderano:

  • beneficiare di un servizio di pre-diagnosi della PI (IP Scan) e/o di servizi di pre-diagnosi relativi all’applicazione dei diritti di PI (IP Scan Enforcement);
  • proteggere direttamente i loro marchi, disegni e modelli mediante sistemi di PI nazionali, regionali, europei o internazionali;
  • proteggere i loro brevetti a livello nazionale o europeo, compresi i servizi di ricerca di anteriorità forniti o coordinati dagli uffici di PI degli Stati membri (uffici di PI degli Stati membri e Visegrad Patent Institute) e le spese di rappresentanza legale per l’elaborazione e il deposito delle domande di brevetto europeo (rappresentanti esclusivi dell’elenco UEB);
  • proteggere le loro varietà vegetali comunitarie.

Scopri i voucher disponibili

 

VOUCHER PER LA CERTIFICAZIONE DELLA PARITÀ DI GENERE

Con questo bando le micro, piccole e medie imprese possono ottenere contributi per ricevere assistenza tecnica e di accompagnamento per ridurre il divario di genere in azienda e arrivare a ottenere la Certificazione di Parità di Genere (UNI/PdR 125:2022).

Il percorso dell’azienda verso la certificazione inizia compilando il test di pre-screening accedendo all’area protetta del sito certificazioneparitadigenere.unioncamere.gov.it, scaricando il kit di documenti utili e richiedendo un preventivo a un organismo di certificazione aderente all’iniziativa.

La presentazione della domanda di partecipazione deve avvenire entro il 28 marzo attraverso il sito restart.infocamere.it.

Ottenuti i contributi, l’azienda potrà prenotare 5 incontri con esperti specializzati per ricevere assistenza tecnica e di accompagnamento attraverso cui individuare le aree di miglioramento e intervenire per soddisfare i requisiti richiesti dalla UNI/PdR 125:202.
Vai alla scheda del bando

 

SMART & START ITALIA

Cosa finanzia

Piani di impresa per acquistare beni di investimento e servizi e coprire spese del personale e costi di funzionamento aziendale.

Chi può beneficiarne

Startup innovative costituite da non più di 60 mesi e iscritte alla sezione speciale del registro delle imprese.

In cosa consiste

Smart&Start Italia offre un finanziamento a tasso zero, senza alcuna garanzia, a copertura dell’80% delle spese ammissibili.
Questa percentuale può salire al 90% se la startup è costituita interamente da donne e/o da giovani sotto i 36 anni, oppure se tra i soci è presente un esperto col titolo di dottore di ricerca italiano (o equivalente) che lavora all’estero e vuole rientrare in Italia.
Sono finanziabili progetti con spese tra 100.000 euro e 1,5 milioni di euro.
Vai alla scheda dettagliata

CONTATTI

Per maggiori informazioni su bandi e per supporto nella presentazione delle domande, contatta:
Silvia Marchinimarchini@polotecnologico.it – 050 754 121
Giulia Gorigori@polotecnologico.it – 050 754 144

CHIUDI
Graphic design & Web development
Content Strategy
Produzione contenuti multimediali